L’invasione dei 190 al Trofeo 373

All’Amanzio Toccalli di Morbegno, è andato in scena il Trofeo 373, kermesse di atletica, dedicata agli Esordienti con età dai 6 agli 11 anni. Come da tradizione la città del Bitto ha ospitato la manifestazione, giunta alla sua nona edizione, con in cabina di regia il Csi Morbegno. 190 gli atleti impegnati fra corse, ostacoli e lanci. La kermesse ha segnato il debutto in veste di autorità, alle premiazioni, del neo-sindaco morbegnese Alberto Gavazzi e dell’assessore allo sport Franco Marchini, che interpellati sui tempi di realizzazione della nuova pista di atletica a Morbegno, hanno risposto che faranno il possibile per trasformare in progetto e realizzare lo studio di fattibilità lasciato in eredità dall’amministrazioneuscente. Una struttura che il Csi Morbegno sogna e attende da più di 30 anni, un punto che sarebbe catalizzante per tutti i comuni della media valle. Il nome del Trofeo, “373”, sta ad indicare la misura della pista in terra rossa, inaugurata nel lontano 1958, che circonda il campo di calcio e che può ospitare solo gli allenamenti e le manifestazioni di atletica di tipo promozionale. Tanta grinta, voglia di divertirsi e di stare insieme hanno contraddistinto la manifestazione, vissuta dai bambini come un vero e proprio gioco. Ogni atleta ha ricevuto un premio per la partecipazione. A livello individuale le prime cinque esordienti, categoria 10 anni, femminili sono state: Matilde Varisto e Sara Decensi (Pol. Albosaggia), Silvia Marelli (Ardenno Sportiva), Alessandra Geronimi e Matilde Paggi (GP Valchiavenna); nella categoria maschile, sempre 10 anni, si sono imposti: Cristiano Sassella (GP Talamona), Stefano Lehmann (Ardenno Sportiva), Nicola Soggetti (Atl. Alto Lario), Lorenzo Buzzetti (GS CSI Morbegno), Mattia Sutti (GS Valgerola). A livello di società, il Trofeo 373 è andato, come lo scorso anno alla Polisportiva Albosaggia, secondo posto per i padroni di casa del GS CSI Morbegno, sul terzo gradino del podio il GP Talamona.

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
4 + 1 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top