Con Tam Tam, è tempo di comunità

Un “Tam Tam” che unisce ben 25 Comuni in Valtellina, un legame che sia ponte tra i campanili verso una cultura del territorio fondata su apertura e rispetto. Ieri pomeriggio, presso la sede “I prati” a Cosio Valtellino, presentata l’iniziativa “Tam Tam” con una conferenza stampa parecchio partecipata. Attraverso questo progetto, finanziato da Fondazione Cariplo, gli enti coinvolti si impegnano a promuovere la nascita e l’incontro di energie che favoriscano relazioni in un clima di divertimento e di condivisione degli obiettivi. Si è scelto questo nome particolare perché evoca un ritmo, un passaparola, un qualcosa che si propaga.
Numerosi i partner del progetto: Cooperativa Grandangolo, come capofila, Solco Sondrio Consorzio di Cooperative Sociali, Comunità Montana Valtellina di Morbegno (ufficio di piano), Cooperativa la Breva di Traona, Cooperativa Nisida di Chiavenna, Associazione il Gabbiano e il Centro Servizi Volontariato Monza Lecco Sondrio. Un’idea che parte da lontano, un’alleanza a favore della comunità.
L’intento è di affrontare e sostenere la vulnerabilità delle famiglie in un momento in cui le risorse latitano. Lavorare nella comunità con un approccio diverso. Costituire dei punti in cui le persone possono ritenersi una risorsa per gli altri, un tentativo di recuperare la solidarietà e il sostegno nella comunità.
 

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
7 + 4 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top