Olimpiadi: la lunga volata per Milano Cortina.

Mentre le nazionali di sci proseguono la loro preparazione allo Stelvio in vista della nuova stagione, che per problemi economici e organizzativi, non si preannuncia facile, prosegue il lavoro organizzativo in vista dei Giochi olimpici e paraolimpici invernali Milano-Cortina 2026 che naturalmente coinvolgeranno la provincia di Sondrio. La "legge olimpica" non ha segnato soltanto un'accelerazione verso i giochi olimpici invernali, ma potrebbe essere il terreno da cui ripartire per rinsaldare le fondamenta dello sport di base in Italia, messo in ginocchio dall'emergenza coronavirus.

Ma il Coni non è solo Olimpiadi è anche un'attività di base dedicata ai bambini e ai disabili che negli anni ha prodotto ottimi risultati sul campo per poi perdersi in seguito alla recente riforma del Governo.

E in un momento dove la scuola ha evidenti problemi, legati anche alla pandemia, rischia di passare in secondo piano l'avviamento allo sport dei bambini che Coni e scuola hanno portato avanti per anni.

Anche questo sarà un filo da riannodare dopo la pandemia.   

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
10 + 4 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top