Mini portieri crescono.

Le idee vincenti vanno concretizzate. Così è stato per mamma Roberta De Marco che intenzionata a dare ali al desiderio di suo figlio, mini calciatore con il sogno di diventare portiere, ha ben pensato di contattare una fra le migliori scuole milanesi della particolare disciplina ossia l'”Accademia dei Portieri di Calcio”, iscritta al registro nazionale delle società sportive del Coni e specifica appunto per le pratiche sportive di addestramento dei portieri. E se amore materno, si dice, non conosca limiti, ecco allora la volontà di estendere l'opportunità di formazione anche ad altri ragazzi in età scolare. Detto fatto gli esperti coach milanesi hanno raggiunto la Valtellina e domenica scorsa, al campo sportivo di Ponte, hanno dato prova di abilità mettendo le loro competenze a servizio di chi condivide questa passione e insegnando i fondamentali tecnici di come si diventa portieri a circa una 20ina di bambini. La giusta “presa” del pallone, la corretta postura, la capacità di prevedere le varie situazioni, i molteplici segreti e le tecniche specifiche del ruolo per affrontare nel modo giusto il compito nel corso della partita rispettando equilibri e dinamiche della squadra.
Un metodo di allenamento basato sull' apprendimento tecnico, motorio e cognitivo adeguato all'età degli allievi, ma anche alle caratteristiche fisiche e personali di ogni giovane giocatore. E i ragazzi valtellinesi hanno seguito le istruzioni con grande bravura. Parola di coach. Una opportunità preziosa per apprendere i comportamenti tecnici tattici in quanto i ragazzi frequentanti i corsi promossi dall'accademia dei portieri di calcio grazie alla preparazione di alto livello fornita dal team di esperti spesso trovano anche collocazione presso società importanti
 

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
3 + 0 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top