Da Confartigianato a Lanzada, bando energia per le piccole imprese.

Un contributo a fondo perduto sui costi energetici sostenuti dalle piccole aziende ed al quale potranno accedere le imprese artigiane con sede legale o operativa nel comune di Lanzada.
L’idea, parte da Confartigianato Imprese Sondrio, ed in particolare dal presidente Gionni Gritti e dal vertice mandamentale, Stefano Ramponi.
Da parte del sindaco del paese malenco, braccia aperte ad un provvedimento il quale si propone di arginare costi energetici, quelli rivolti a micro e piccole imprese italiane, che sono di fatto i più alti in Europa.
In un periodo storico nel quale l’Italia si trova ancora in fase di stallo, sulla scia di una crisi economica epocale, gravata oltretutto dallo sconvolgimento su scala globale connesso al Covid-19, una penalizzazione non da poco quella sui bilanci delle piccole realtà imprenditoriali dello scorso anno e per le quali, le previsioni di questo 2020, non sono certo più ottimistiche. Da parte del primo cittadino di Lanzada, dunque, un’azione di fatto concreta e lungimirante.
Per poter accedere al bando energia, le domande dovranno essere presentate entro il 31 di marzo tramite PEC all’indirizzo confcommercioimpresesondrio@legalmail.it.
 

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
6 + 11 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top