Corteo di solidarietà a Sondrio per i vigili del fuoco

Corte di solidarietà quello allestito questa mattina a Sondrio dalla Croce Rossa del capoluogo, unitamente ai Carabinieri, alla Polizia di Stato, alla Guardia di Finanza, alla presenza del Prefetto di Sondrio, Paola Spena. Il riferimento è al lutto che ha colpito il corpo dei Vigili del Fuoco, costretti a contare tre vittime nell’esplosione di cascina Quargnento, nell’Alessandrino. Antonio Candido, Marco Triches, Matteo Gastaldo, i vigili del fuoco rimasti uccisi nel rogo divampato nella notte fra lunedì e martedì. Oggi, nella cattedrale di Alessandria, i funerali, e in contemporanea, a Sondrio, Croce Rossa, ha organizzato un corteo di solidarietà che dal piazzale della sede di via Maffei ha raggiunto il comando centrale dei Vigili del Fuoco, transitando per via Vanoni. Ad aprirlo, a sirene spiegate, la gazzella della Polizia di Stato, seguita da quella dei Carabinieri, quindi la Guardia di Finanza e, i mezzi di soccorso della Croce Rossa. Un momento ad alta intensità emotiva, culminato nel raduno nel piazzale interno della caserma di via Giuliani, dove, ad attendere le autorità, in primis il prefetto, Paola Spena, affiancata da Giuliana Gualteroni, presidente Cri, Emanuele De Ciuceis, comandante provinciale dei Carabinieri, Angelo Re, Questore di Sondrio, c’era Massimo Tarabini, vicecomandante dei Vigili del fuoco di Sondrio, attorniato da una rappresentanza dei colleghi, molto emozionati.
Uomini consapevoli del pericolo, preparati ad affrontarlo, ma non sempre è sufficiente. Un lavoro apprezzato dalla cittadinanza che non ha mancato di assicurare ai propri vigili solidarietà e vicinanza.
Sentito il cordoglio del Prefetto Spena che si è intrattenuta a lungo, nella sala operativa della caserma, dove ha assistito ai momenti salienti della cerimonia funebre di Alessandria trasmessa a video.

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
3 + 0 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top