Sbardellotto: "Vi racconto i segreti dei campioni dello sci''.

Deborah Compagnoni, Isolde Kostner, Daniela Ceccarelli, le sorelle Fanchini, Federica Brignone: ecco una vagonata di medaglie olimpiche, titoli mondiali, gare vinte in Coppa del Mondo.

Il comune denominatore che unisce queste campionesse, oltre al fatto che vestono i nostri amati colori azzurri? E' Mauro Sbardellotto, bormino classe 1968, professione skiman. Una vita tra i segreti dello sci, quei missili stretti stretti che le nostre campionesse si mettono sotto i piedi, con l'unico scopo di rosicchiare centesimi di secondi agli avversari

Mauro Sbardelotto è l'emblema di questa professione, e non solo per i tanti titoli conquistati. Oggi lavora con Federica Brignone, vincitrice dell'ultima Coppa del Mondo assoluta 

La professione dello skiman va veloce, come è nello spirito di quest sport. Aggiornarsi è la parola d'ordine.

Lavorano tra cera, panetti di sciolina, lime. Si occupando di lamine e solette ma anche di fisica e chimica, tenendo conto di mille variabili. Dalla temperatura del ghiaccio alle pendenze della pista, dal peso dell’atleta al tipo di neve

Un lavoro quello di Sbardellotto che è anche di supporto psicologico, quasi un confidente delle atlete. E anche qui gli aneddoti si sprecano 

Azzurri che si sono allenati sul Ghiacciao dello Stelvio pensando alla prossima stagione che si preannuncia complicata per mille motivi.

E parafrasando una nota pubblicità potremmo dire "Skiman, Artigiani della velocità''.  

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
12 + 3 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top