Le anime rock di Jimmy Damasi.

Rock e poesia vanno solo apparentemente in disaccordo e, scavando neanche troppo in profondità, si scopre che l’Italia, nel proprio panorama musicale (che è più vasto di quanto si possa pensare), ha ancora molto da dire, anche dalle nostre parti. E’ il caso di Jimmy Damasi, cantautore bresciano: una lunga esperienza di song writing e di poesia alle spalle, passando per vari progetti musicali, tra questi quello dei Maskara, alternando la musica elettronica ad un rock propriamente suonato.

Dietro di lui, un percorso maturato nell’inerpicarsi tra psichedelia, metal e punk, fino ad un rock cantato in italiano e che dimostra tutte quelle tinte fatte di contrasti, momenti, sentimenti, celebrati nell’ultimo dei suoi album, dal titolo “Le situazioni di lui e lei”.

Canzoni che sono lettere, altamente descrittive, istantanee, in un viaggio della durata di dodici brani. E poi una cura del suono rintracciabile solamente nella passione di un artista che, per il mixaggio del suo ultimo album, prodotto da Molly's Kitchen di Moira Venturelli, si è spinto oltre Manica, presso i leggendari Abbey Road Studios di Londra. Questa è la musica di Jimmy Damasi.

Il futuro? Il futuro è un’agenda piena di appuntamenti. Tutti importanti.

Per la prossima primavera, l’uscita di “Anime Rock”, un nuovo album per Jimmy. Tra i brani, anche “Pattini d’argento” e “Come la neve”, i video dei quali sono già in nomination per i Music Video Awards di Sanremo Doc. Davvero una buona partenza.

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
2 + 1 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top