Bormio, lo spettacolo è... sui pattini

Bormio saluta il 2019 con vere emozioni sul ghiaccio; dopo la straordinaria vittoria sulla pista Stelvio di Dominik Paris, in occasione della Coppa del Mondo, la Compagnia di Ghiaccio Spettacolo ha superato se stessa sull’arena del Palaghiaccio di Bormio con uno show unico, proposto dai migliori pattinatori italiani ed
internazionali. In apertura della serata del 29 dicembre il ricordo è andato alla campionessa olimpionica di Cortina 1957, Fiorella Negro, cittadina onoraria di Bormio, mancata un mese fa: commozione per chi insieme a Carolina Kostner l’aveva festeggiata il 17 agosto 2019 e nell’occasione ha voluto danzare per lei.
Ma the show must go on, si dice. E così è stato, con Matteo Rizzo, campione italiano 2018 e medaglia di bronzo ai Campionati Europei 2019; Charlène Guignard e Marco Fabbri, due volte campioni italiani di danza; Alice Velati e Davide Pastore, i primi e unici acrobati italiani sul ghiaccio; Giada Russo, due volte campionessa italiana di pattinaggio singolo che, a Bormio per la prima volta, non ha risparmiato elogi per la pista perfettamente fresata dalla Elvio Ponti e Andrea Colturi.
Impeccabile la regia del patròn della Bormio Ghiaccio Diego Urbani.
Ospiti d’onore le “Hot Shivers”, 20 pluricampionesse nazionali di pattinaggio sincronizzato con elementi figurativi di coppia e singoli dai 18 ai 25 anni di Sesto San Giovanni, sempre presenti in tutti i Campionati Mondo, e che da oltre 25 anni si allenano a Bormio tre settimane d’estate.

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
18 + 2 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top