Colorina, 4 novembre con la Protezione Civile

Trasmettere alle generazioni future i valori fondamentali di una ricorrenza come quella del 4 novembre. Su questo presupposto si è fondata la cerimonia svoltasi a Colorina, in occasione della Giornata dell’Unità nazionale e delle Forze armate. Unità, patria, pace, solidarietà i principi da tramandare ai cittadini del domani. Alla commemorazione presenti le scuole primarie e materne di Colorina, il Gruppo Alpini locale, i carabinieri e la Protezione Civile. Nella prima parte della mattinata la lezione teorica tenuta dai volontari della protezione civile ai ragazzi delle scuole, in palestra.  Presentate le attività messe in campo dall’associazione, le attrezzature e gli strumenti utilizzati, le modalità d’azione, il percorso per diventare volontari.
È stato spiegato che cosa siano la protezione civile, l’incendio boschivo, il piano intercomunale di protezione civile. Davanti al piazzale delle scuole, sono avvenute le dimostrazioni pratiche dei volontari, che hanno coinvolto gli alunni delle scuole primarie. E’ stato mostrato come montare una vasca antincendio per la raccolta dell’acqua, e come si spegne un incendio. I bambini hanno provato l’ebrezza di indossare l’elmetto e di sparare con le pistole d’acqua. Momento importante della manifestazione la sfilata con protagonisti sempre i volontari della Protezione Civile e gli alunni: dalle scuole è partito un corteo fino al municipio, dove si trova il Monumento ai caduti. Qui l’alzabandiera accompagnato dall’Inno d’Italia, quindi la deposizione della corona. Poi i discorsi dell’autorità, in primis il sindaco Doriano Codega, ma significativo anche l’intervento del presidente della Società Storica Valtellinese, Bruno Ciapponi Landi, che ha spiegato il valore di questa ricorrenza. Con la benedizione come ultimo atto.

 

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
3 + 0 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top