Cultura sanitaria, vince Maria Bellati

Un orgoglio, un onore non solo per Maria Bellati, studentessa di Morbegno, ma anche per la città e l’Istituto Professionale Romegialli che frequenta. E’ la vincitrice della Gara Nazionale dei Servizi Socio Sanitari, svoltasi il 9 e il 10 maggio scorsi presso l’Istituto “Don Milani” di Meda. Classe 2001, di Pianello Del Lario, frequentante la 4a, indirizzo Servizi Socio Sanitari, la giovane ha sbaragliato la concorrenza nazionale, trionfando a un concorso incentrato su cultura medico sanitaria, diritto, psicologia e metodologie operative. La prova si divideva in due giornate.
Il concorso nazionale, che si svolge ogni anno, è riservato agli studenti che frequentano il quarto anno di corso degli Istituti Professionali indirizzo Servizio Socio-sanitari e persegue questi obiettivi: valorizzazione delle eccellenze, verifica delle conoscenze, delle abilità, delle competenze professionali raggiunte, scambio di esperienze tra realtà socioculturali diverse. Ogni Istituto poteva presentare un solo studente, selezionato sulla base delle capacità e della preparazione dimostrate. La ragazza è stata accompagnata dall’insegnante Cristina Cambiaghi, docente di psicologia.
Per l’Istituto Saraceno plesso Romegialli l’ulteriore soddisfazione di diventare il soggetto ospitante il concorso il prossimo anno, privilegio che spetta alla scuola vincitrice del premio.

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
11 + 5 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top