Fauna decimata: 375 incidenti

Tutela dell’ambiente e turismo dovrebbero andare di pari passo, ma se nel concetto di salvaguardia ambientale si fa rientrare anche quella della fauna selvatica di cui la nostra provincia e la più ricca, per varietà, di tutta la Lombardia, allora qualche riflessione si impone. Pochi dati bastano a fornire il quadro: 829 interventi da parte della Polizia Provinciale, forte di 15 agenti, di cui due part-time, nel 2018, di cui 375 per incidenti stradali che hanno coinvolto la fauna selvatica. Di questi, 279 hanno interessato cervi e caprioli, 96 volpi e tassi. Per un totale di 278 animali recuperati e di 188 investitori identificati. L’anno precedente, questo dato si riferiva a 180 persone. Solo due gli scontri di ungulati col treno, perché Rete Ferroviaria Italiana ha provveduto a delimitare con transenne tutte le tratte che corrono in provincia.
E’ il traffico stradale a procurare più problemi, nonostante i dissuasori acustici posizionati alcuni anni fa nei tratti più a rischio, in particolare in Valchiavenna, sulla 36, sulla 37 e sulla provinciale Trivulzia,e in alcuni.

Dissuasori introdotti anche in alcuni tratti della Valeriana, quelli più a rischio, e della pedemontana Orobica, ma ipotizzare di estenderli a tutta la rete viaria è impossibile, per via del costi che l’operazione comporta. Per cui resta fondamentale ricorrere a una guida prudente, soprattutto, dall’imbrunire in avanti, a tutela della propria incolumità e di quella dell’animale.

In caso di investimento di animale occorre chiamare subito il 112 che, a sua volta, attiva gli agenti della Polizia Provinciale reperibili 7 giorni su 7, h 24, in numero di 2 su tutta la provincia, almeno fino a quando l’organico lo consentirà. Agenti che provvedono al recupero della carcassa o al trasporto del selvatico al centro di Ponte in Valtellina, se ferito. Il conducente del veicolo, invece, ha diritto al risarcimento del 75% del danno, fino a 5500 euro, se denuncia subito il sinistro e se si trova alla guida in condizioni idonee. 

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
7 + 1 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top