Due fermi per l'omicidio di Patrizia Besio in Giamaica

 

La polizia di Westmoreland, in Giamaica, trattiene in custodia cautelare dalle prime ore di questa mattina due persone sospettate di essere gli esecutori materiali della morte di Patrizia Besio, la quarantaseienne originaria di Poggiridenti, e suo marito, il quarantanovenne Osbourne Richards.
I due sono stati rinvenuti cadavere nella loro abitazione in un sobborgo nel West End di Negril lo scorso venerdì dopo essere stati brutalmente uccisi durante quello che, allo stato attuale, sembrerebbe un furto in abitazione sfociato nel sangue.
“Siamo in una fase molto delicata delle nostre indagini”, ha dichiarato il sovrintendente del comando di polizia di Westmoreland, Robert Gordon, “Prevediamo di poter fare significanti rivelazioni in breve tempo”.

 

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
2 + 4 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top