Calcio a 5. Mgm 2000, tra sogni e realtà.

Ha 20 anni di vita e da qualche tempo rappresenta una delle più importanti realtà del calcio a 5 valtellinese. L’Mgm 2000, punta dell’iceberg del futsal nella provincia di Sondrio, insieme all’Olympic Morbegno, milita nel campionato di serie C1.

Un movimento, quello del calcio a 5 in Valtellina, nettamente in calo a livello numerico: dopo le due squadre morbegnesi in C1, il vuoto, con solo qualche team a disputare la serie D, nessuno in C2. Elemento di forza della compagine morbegnese, i numerosi giocatori argentini acquisiti nella scorsa stagione e durante la campagna di mercato estiva, che hanno portato professionalità e tanta qualità tecnica, oltre a fare da traino alla crescita degli altri elementi in rosa.

Un inizio di stagione col botto per l’MGM, la compagine guidata dal presidente Marco Manenti, al comando della classifica per sei giornate. Nell’ultimo turno la prima sconfitta dell’anno contro la Polisportiva Chignolese e primato sfumato, ma l’entusiasmo e la fiducia restano alti. Gli obiettivi della società neroverde sono ambiziosi, nel mirino il salto di categoria, che vorrebbe dire campionato nazionale.

Fiore all’occhiello della società resta il vivaio, in continua crescita a livello di numeri e anche di risultati. Ponendo al primo posto sempre il divertimento.

L’intento è di arrivare a portare in prima squadra più giovani possibili. In tal senso, l’augurio è che la recente media partnership siglata con la nostra emittente radiotelevisiva, sia di buon auspicio.

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
4 + 8 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top