“Esplode” la piazza di Faedo.

Il riferimento è a quello che è diventato, ora, il cuore pulsante di Faedo Valtellino, una piazza San Carlo, completamente rivisitata grazie al progetto intitolato “Da San Bernardo a San Carlo, itinerario nella comunità, nello spazio e nel tempo”, che rientra nel novero della macro iniziativa “Le radici di un’identità”, con ente capofila la Comunità Montana di Sondrio.

Circa 145mila gli euro impiegati per completare i lavori di restyling, frutto dell’intesa raggiunta fra il Comune, guidato, per il secondo mandato, da Franco Angelini, e la parrocchia, in capo a don Angelo Mazzucchi, che ha benedetto i lavori in sede di taglio del nastro. Al zac decisivo i figli del sindaco, Celeste e Primo.

L’area è, in parte di proprietà comunale e in parte parrocchiale, tant’è che per poter procedere con gli interventi è stato necessario, per il Comune, assicurarsi il diritto di superficie per 40 anni della parte in capo alla parrocchia: un campetto prima dissestato ed un’area a verde, divise da un muro dalla zona comunale, che, i progettisti, architetto Luca De Paoli, in primis, hanno voluto unificare. Oggi l’area è un continuum, godibilissimo, fra spazi religiosi, la chiesetta di San Carlo coi suoi bei interni, e spazi a uso civico. Senza più barriere, la piazza è esplosa. Ripavimentata ed illuminata adeguatamente.

Presente all’inaugurazione anche Simona Pedrazzi, consigliere regionale, unitamente ai sindaci di Castione, Massimiliano Franchetti, e ad altre rappresentanze, fra cui quella di Sondalo, con Luca Della Valle.

Dopo i passaggi di rito, il canonico buffet rinforzato con pizzoccheri e sciatt preparati, a regola d’arte, da Mastersciatt. Per finire col concerto dei Colours, artisti della Scuola Civica di Musica di Sondrio diretti da Giovanni Campia, che hanno proposto cover nazionali e internazionali.

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
1 + 0 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top