Ambriajazz Festival, edizione 2019

Il “pezzotto”, manufatto simbolo della cultura contadina artigianale, patrimonio di comunità, sarà il protagonista dell'edizione 2019 di AmbriaJazz Festival che prenderà il via mercoledì 3 luglio a Castione Andevenno, all'auditorium Trabucchi. Elemento chiave della tradizione valtellinese, il tappeto di strisce di cotone colorato, è ambasciatore della nostra storia. Un ideale ponte fra passato e futuro così come da anni lo è la musica proposta dal sodalizio culturale che ha permesso di portare il grande jazz in valle grazie alla nota kermesse musicale in scena ogni anno nel mese di luglio e presentata questa mattina nella Sala delle Acque del Bim. Come nelle passate edizioni, il comune di Piateda rinnova, quale ente capofila, la collaborazione con il festival. Anche quest'anno le tappe del festival interesseranno diverse località della valle. Filo conduttore delle esibizioni i “4 elementi naturali – aria -acqua – terra – fuoco -”. Variegate e curate nel minimo dettaglio le performaces musicali si svolgeranno come consuetudine in luoghi di interesse storico, architettonico e paesaggistico di pregio. Come sempre gli artisti invitati ad esibirsi sono scelti fra professionisti affermati nel panorama jazzistico italiano, europeo e non solo. Un festival che rappresenta una garanzia di qualità fin dagli esordi. L'edizione 2019 di AmbriaJazz Festival si chiuderà il 10 agosto, alle 21.00, a Teglio, nella suggestiva cornice del Giardino di Palazzo Besta, con “Un personaggio a Palazzo”.

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
4 + 1 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top