Neve. Giovedì un’altra perturbazione.

Una neve benedetta per le località sciistiche di Valtellina e Valchiavenna, quella con la quale ha preso l’avvio questa settimana e che farà felici quegli sciatori che, nonostante le disdette degli ultimi tempi, si trovano a popolare un comprensorio sciistico da invidia.
Temperature in calo, qualche ovvio problema alla circolazione nella giornata di ieri, dovuto all’inaspettata coltre bianca, ma tutto sommato è questa la normalità di una provincia montana, al termine di una stagione invernale che ha visto un bassissimo ed anomalo tasso di precipitazioni.
Ma non è tutto, perché la neve è destinata a riaffacciarsi su Valtellina e Valchiavenna nella serata di giovedì, giorno per il quale sono previste piogge in pianura e nevicate locali anche sotto i mille metri di quota.
 

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
1 + 9 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top