Bilancio a2a: 42 milioni di euro distribuiti

Vicinanza al territorio e sostenibilità ambientale restano il tratto distintivo della politica aziendale di A2A. Anche se il dialogo è franco con più portatori di interessi particolari, rappresentanti sindacali in primis, tuttavia, l’etica industriale di A2A resta un “must”, garanzia di una credibilità e di una reputazione alte, acquisite sul campo. E il quarto bilancio di sostenibilità Valtellina e Valchiavenna presentato sabato a Sondrio da Giovanni Valotti, presidente di questo colosso dell’energia, dà atto di tale impegno. 42 milioni di euro distribuiti sul territorio provinciale, oltre 7 milioni investiti per il mantenimento e lo sviluppo degli impianti, 4 milioni di ordini a fornitori locali, 7 nuove assunzioni nel 2018, di cui 6 under 30, su un totale di 258 persone impiegate, nessun infortunio registrato fra il personale dipendente e gli appaltatori, 1,4 milioni di tonnellate di anidride carbonica non emesse in atmosfera grazie alla produzione di energia idroelettrica, e un aumento del numero dei clienti del 54%.
Poi, l’impegno sul piano delle partnership territoriali con 76mila euro erogati in sponsorizzazioni, liberalità e contributi ad associazioni locali, gli interventi della Fondazione Aem tra cui il recupero e l’inventariazione dell’archivio storico del Genio Civile di Sondrio, l’attenzione al mondo della scuola con 550 studenti coinvolti in visite guidate agli impianti e progetti di educazione ambientale e l’iniziativa “Banco dell’Energia” con un contributo di 90mila euro per le famiglie in difficoltà grazie al bonus energia.
Sullo sfondo, o, forse, no, in primo piano, la partita del rinnovo delle concessioni idroelettriche, gestita in prima persona, ora, da Regione Lombardia. Aspetto cui sia l'azienda sia le istituzioni locali guardano con massima attenzione ed interesse.

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
1 + 1 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top