Lovero. Brucia tetto, inquilina illesa-

Sembrerebbe dovuto alla combustione di una canna fumaria l’incendio che, la scorsa notte, a Lovero, siamo in Alta Valle, ha causato l’incendio del tetto di uno stabile situato in via San Rocco, al civico 3, e di parte dell’appartamento sottostante. Appartamento occupato da una donna di ottantacinque anni, fortunatamente rimasta illesa, e tratta in salvo dai Vigili del Fuoco, permanenti e volontari, di Tirano. Ad intervenire, assieme a loro, i colleghi del comando di Sondrio, accorsi con un’autoscala, ed i pompieri volontari di Grosotto.

Particolarmente impegnative le operazioni dello spegnimento del tetto, dell’ampiezza di duecentoventi metri quadrati, che hanno tenuto occupati i Vigili del Fuoco dalle tre e venti alle otto di questa mattina.

La proprietaria dell’immobile, è stata accompagnata dai Carabinieri del Comando di Tirano presso l’abitazione delle proprie figlie, dove ora è ospitata.

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
5 + 2 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top