Morbegno, Consiglio al vetriolo.

Un Consiglio Comunale molto accesso a Morbegno nella serata di ieri. Piatto caldo la discussione tra il capogruppo della minoranza Andrea Ruggeri e il primo cittadino della città del Bitto Alberto Gavazzi sul tema della Comunità Montana. Negli scorsi giorni il comune di Morbegno si è schierato dalla parte di Emanuele Nonini, quale candidato presidente, permettendo al sindaco di Dubino di raggiungere la tanto sospirata maggioranza. Ora sono 13 i sindaci a sostegno della fazione di Nonini, numero che permette la sua nomina a capo dell’ente montano, in programma venerdì in occasione dell’assemblea della Cm.
Ruggeri non tollera che Gavazzi si sia schierato con un leghista, dopo che aveva sempre sostenuto la posizione contraria.
Per quanto riguarda la manifestazione “Morbegno in cantina 2019” era finita sotto la lente di ingrandimento un’ordinanza in materia di sicurezza urbana del 20 settembre, provvedimento poi revocato con l’ordinanza del 26 settembre.
 

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
9 + 1 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top