Dalla Questura di Sondrio task force contro i furti

Una task force per prevenire e reprimere l’ondata anomala di furti che ha colpito la provincia di Sondrio in questi ultimi giorni. L’ha messa a punto la Questura di Sondrio, unitamente ai colleghi del Reparto Prevenzione Crimine di Milano, che, la scorsa settimana, ha controllato più di 500 persone e 300 autovetture, numerosi locali commerciali e scali ferroviari in tutto l’hinterland sondriese fino alla Valchiavenna.
Prevenzione e contrasto dei reati costante, peraltro, anche nei nostri comprensori sciistici. Solo martedì scorso, gli agenti del Servizio Sicurezza e Soccorso in montagna di Chiesa in Valmalenco hanno denunciato per detenzione di sostanza stupefacente destinata allo spaccio una sedicenne di Merate, trovata con 12 grammi di hashish.
Le operazioni di controllo proseguiranno anche nelle prossime settimane.

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
2 + 2 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top