Creval, si dimette l'ad Selvetti

A pochi giorni dalla presentazione del bilancio consolidato 2018 del Creval, Mauro Selvetti, amministratore delegato e direttore generale del gruppo, ha rassegnato le dimissioni. “Su richiesta espressa della banca di discontinuità”, è scritto nel comunicato stampa diffuso da Creval oggi, e “nell’ambito di un accordo per la risoluzione consensuale economicamente incentivata”.
Tradotto, di divorzio consensuale si è trattato, seppur caldeggiato dalla nuova leadership del gruppo che, evidentemente, intende rinnovate in toto gli assetti di vertice.
Selvetti, è sempre scritto nella nota stampa, “detiene 1.274.726 azioni del Credito Valtellinese e la banca gli corrisponderà, oltre a quanto già maturato a titolo di retribuzione, emolumenti, fissi, ratei e competenze di fine rapporto per 1 milione e 700mila euro lordi con riferimento alla cessazione del suo incarico dirigenziale e alle dimissioni dalla sua carica di consigliere, e compentenze per 300mila euro con riferimento all’impegno di non assumere cariche in concorrenza della durata di sei mesi.
Il cda del gruppo, dopo averlo ringraziato pubblicamente per l’opera svolta in Creval, ha contestualmente deliberato di nominare Luigi Lovaglio quale amministratore delegato e direttore generale del gruppo affidandogli la definizione del nuovo piano industriale triennale. Piano che verrà presentato entro il primo semestre dell’anno in corso.
Lovaglio, già presidente Creval, opera dal quarant’anni nel settore bancario, ha ricoperto importanti ruoli di vertice nel gruppo Unicredit fino al 2017 in veste di vicepresidente e direttore generale e amministratore delegato.
Ad assumere la presidenza della banca sarà Alessandro Trotter, già vice presidente vicario. Nomina, infine, per cooptazione, consigliere di amministrazione dalla banca, Maria Giovanna Calloni, prima dei candidati non eletti presentata dal socio Dgfd.

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
7 + 6 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top