Riaperta la strada del Maloja, chiuso il Forcola

I numerosi frontalieri valchiavennaschi, dopo tre mesi di disagi, possono finalmente tirare un sospiro di sollievo: dalle 14 di oggi è stata riaperta ufficialmente al traffico – senza alcun tipo di limitazione – la strada cantonale svizzera del Passo Maloja, che collega Villa di Chiavenna a Sant. Moritz.
La carreggiata, nella zona di Bondo, aveva subito limitazioni al traffico dallo scorso 23 agosto, in seguito alla frana staccatasi dal Pizzo Cengalo.
Dalle ore 20 di questa sera chiuderà invece il Passo Forcola: il valico che unisce Livigno alla Svizzera sarà nuovamente transitabile dalla prossima primavera.
 

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
2 + 17 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.
Scroll to Top