Antinfluenzale, al via la campagna

Parte il 5 novembre, la campagna antinfluenzale pubblica messa a punto dall’Ats della Montagna in collaborazione con le aziende socio sanitarie territoriali di Valtellina e Alto Lario e Valle Camonica. Sedici gli ambulatori vaccinali allestiti nel territorio di pertinenza dell’Ats, fra Bormio, Livigno, Chiavenna, Tirano, Sondrio, Chiesa in Valmalenco, Morbegno, Menaggio, Dongo, Porlezza, San Fedele Intelvi, Lanzo d’Intelvi, presso la clinica ortopedica e fisiatrica, Edolo, Breno, Darfo e Pisogne, cui i cittadini possono rivolgersi negli orari riportati sul sito dell’Ats della Montagna. Ferma restando la possibilità di rivolgersi al proprio medico di medicina generale o pediatra di famiglia.
Completamente gratuita, la vaccinazione, per dieci categorie di soggetti, a partire da tutti coloro che hanno età pari o superiore a 65 anni, per i bimbi con più di sei mesi, i ragazzi e gli adulti che presentano condizioni di rischio quali, ad esempio, diabete, malattie immunitarie o cardiovascolari e respiratorie croniche, e, ancora, bambini e adolescenti in trattamento a lungo termine con acido acetilsalicilico, donne nel secondo e terzo mese di gravidanza, persone di qualunque età ricoverate in strutture sociosanitarie per anziani e disabili, medici e personale sanitario di assistenza, familiari e contatti di soggetti ad alto rischio, forze di polizia, personale che lavora a contatto con animali e donatori di sangue.
L’obiettivo dell’Ats della Montagna è quello di avvicinarsi sempre più all’obiettivo minimo di copertura vaccinale per chi ha 65 anni e più pari almeno al 75%, tenuto conto che, lo scorso anno, la copertura è stata del 53%, anche se in crescita dell’1% sull’anno precendente, e leggermente superiore alla media nazionale, pari al 52,7% e regionale, pari al 47,7%. La campagna termina il 4 dicembre, a seconda, però, delle zone, per cui è bene attivarsi subito, tenendo presente che la copertura del vaccino parte dal 15° giorno di effettuazione della puntura.

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
4 + 1 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top