A caccia col cappio, denunciato

Stretta al fenomeno del bracconaggio da parte dei Carabinieri di Ponte in Valtellina.
A finire sotto la lente dei militari ed essere denunciato per caccia con mezzi non consentiti e per omessa custodia di armi e munizioni, un 60enne di Chiuro, agricoltore, che, pur in possesso di regolare licenza di caccia, praticava l’attività venatoria anche ricorrendo a strumenti non consentiti come i cappi metallici.
Alla vigilia di Natale, ma il fatto è stato reso noto oggi, i Carabinieri hanno rinvenuto, nell’area boschiva di Castionetto di Chiuro, popolata di ungulati, un cappio metallico per praticare la caccia illegale. Il bracconiere, infatti, aveva creato un’apertura in una vecchia recinzione, passaggio obbligato per gli animali, e, proprio lì, aveva posizionato il cappio nel quale l’animale, costretto nel passaggio, rimaneva incastrato col collo.
Una pratica di caccia del tutto fuorilegge, ma, purtroppo, ancora diffusa in zona.
Una volta individuato l’autore del misfatto, a seguito di accurate indagini, i Carabinieri ne hanno anche perquisito l’abitazione rinvenendovi sei altri lacci e, non lontano dal luogo dove erano state predisposte le trappole, anche venti cartucce per l’abbattimento di animali di grossa taglia pronte per essere utilizzate nel caso in cui il bracconiere si fosse imbattuto in un ungulato anche oltre il termine ultimo consentito per la caccia e fissato al 31 dicembre scorso.
Risultato, oltre alla denuncia, al bracconiere sono state anche ritirate cautelarmente le armi regolarmente detenute in quanto, alla luce del suo comportamento, si ritengono venuti meno i requisiti morali per il possesso della licenza di caccia.
Gli è stato ritirato anche il porto d’armi con segnalazione alla Prefettura e alla Questura di Sondrio per la valutazione dell’eventuale revoca dello stesso.

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
5 + 4 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top