Scontro a Piateda, allarme rientrato

Le premesse per l’evolversi in negativo dello scontro verificatosi questa mattina, poco prima delle 8, a Piateda, nella centrale via Amonini, c’erano tutte, ma, fortunatamente, il quadro clinico della persona ferita, una donna di 53 anni di Albosaggia, è subito parso, ai sanitari che l’hanno presa in consegna all’ospedale di Sondrio, molto meno grave del previsto. Tant’è che le lesioni riportate sono state giudicate guaribili in meno di dieci giorni.
Tre le vetture coinvolte nel sinistro, che ha visto impegnati, sul posto, oltre ai carabinieri di Sondrio anche i vigili del fuoco del posto, impegnati, in particolare, ad estrarre dall’autovettura la donna rimasta incastrata al posto di guida.
 

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
14 + 6 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top