"Evento" sulla 38, passa il rotore

Passa il rotore: la gente si ferma ad osservare, stupita, il camion più lungo mai transitato su queste strade, la 36 prima e la 38 poi: 60 metri, due motrici, una davanti e l’altra dietro, più di 5 metri di larghezza ed una altezza di 4 e mezzo.

Il trasporto eccezionale, partito da Genova, organizzato è gestito al millimetro - è il caso di dirlo - dalla ditta Fagioli, raggiungerà Premadio, nel comune di Valdidentro, al termine di un percorso in 8 tappe: è qui che verrà scaricato e poi installato il rotore di Ansaldo Energia destinato alla centrale idroelettrica A2A - uno degli impianti storici in provincia di Sondrio - per la produzione di energia pulita.

Un lungo viaggio notturno, quello del millepiedi gommato, che si sta svolgendo alla velocità di circa 20 kilometri all’ora; nei punti difficili si scende fino a 5, dove la strada potrebbe subire danni o cedimenti - è il caso di alcuni ponti - il convoglio può passare solo dopo la posa di elementi di rinforzo, sopraponti, costituiti da rotaie in acciaio, indispensabili per evitare di gravare sulle strutture esistenti. 

Tutto è stato studiato nei minimi dettagli, con simulazioni, adeguamenti e correzioni che permettono di garantire il trasporto in piena sicurezza.

Naturalmente, proprio per evitare rischi alla circolazione, il piano studiato dalla Prefettura di Sondrio prevede via via limitazioni al transito e percorsi alternativi per il traffico ordinario.

Stando alle limitazioni al traffico di queste ore, la statale “dello Stelvio” sarà chiusa dal km 64+150 al km 64+210, nel territorio comunale di Tirano, in provincia di Sondrio, dalle ore 21 di oggi fino alle ore 3 di martedì 20 marzo 2018.

Nella fascia oraria compresa fra le ore 21 e le ore 23 i veicoli leggeri con massa inferiore alle 3 tonnellate e mezzo provenienti da Sondrio saranno deviati in uscita al km 62+650 sulla viabilità locale del comune di Tirano attraverso via alla Polveriera, viale Artigianato, lungo Adda V Alpini, lungo Adda IV Novembre e reinnesto sulla statale 38 al km 64+250.

I veicoli con massa inferiore alle 3,5 tonnellate provenienti da Bormio saranno invece indirizzati, mediante segnaletica provvisoria, sul medesimo percorso alternativo nella direzione contraria.

Nella fascia oraria compresa fra le ore 23 e le ore 3 i veicoli leggeri con massa al di sotto 3,5 tonnellate provenienti da Sondrio saranno indirizzati, mediante apposita segnaletica, in uscita al km 62+650 sulla rete viaria comunale, nell’ambito del territorio comunale di Tirano, attraverso via alla Polveriera, viale Artigianato, lungo Adda V Alpini, piazza a la giustizia, via Porta Milanese con reinnesto sulla statale 38 al km 64+450.

Per i mezzi leggeri provenienti da Bormio il percorso alternativo previsto è il medesimo nella direzione contraria.

Strada off limits invece per i camion: fra le ore 21 e le ore 3, infatti, come noto sarà interdetta la circolazione lungo tutto il tratto ai veicoli superiori alle 3,5 tonnellate.
Sempre la statale 38 sarà chiusa inoltre dalle ore 23 di lunedì 19 marzo e le ore 6 di martedì 20 marzo tra i comuni di Tirano e Bormio, dal km 76+500 (svincolo di Grosio) al km 99+750 (svincolo di Capitania a Bormio). Saranno chiusi inoltre i relativi svincoli intermedi. La viabilità sarà deviata sulla complanare strada provinciale 27.

La chiusura si rende necessaria per consentire il transito in sicurezza del trasporto eccezionale all'interno delle gallerie Bolladore, Mondadizza, Le Prese, Verzedo e Sant'Antonio-Cepina.

L’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Il servizio clienti "Pronto Anas" è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito, 800.841.148.

 

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
8 + 1 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.
Scroll to Top