Grave 18enne slovacco, cade sulla pista nera di Livigno

Grave infortunio sulla pista nera di Livigno, nel comprensorio del Mottolino. Si è verificato questa mattina, intorno alle 9.30. Vittima un turista di 18 anni, proveniente dalla Slovacchia, che stava sciando col padre, e che, ad un certo punto, ha finito per cozzare contro il cordolo della pista, rovinando a terra e perdendo completamente i sensi.
Subito raggiunto dagli agenti del soccorso piste della Questura di Sondrio e dal personale di Mottolino spa, il giovane è stato affidato alle cure dei sanitari del 118 giunti sul posto in elicottero. Lo hanno trasportato, d’urgenza, in codice rosso, all’ospedale di Sondalo. Le sue condizioni sono serie anche se non è in pericolo di vita.

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
1 + 17 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top