Dalla Regione fondi per potenziare i Pronto Soccorso

L’assessorato al Welfare di Regione Lombardia gioca d’anticipo e potenzia le attività dei propri Pronto Soccorso per ridurne il sovraffollamento nel periodo invernale causato dalle condizioni climatiche e dalle possibili epidemie influenzali.
Allo scopo sono stati stanziati 4 milioni di euro, 500mila per l’anno in corso e 3 milioni e mezzo per il 2019 da ripartire fra le Ats in proporzione al numero degli accessi registrati nel 2017 negli ambiti di riferimento. Accessi che, per l’Ats della Montagna sono stati pari a 142.954 euro, e cui andranno 145.000 euro. Utili ad attivare, ove necessario, posti letto aggiuntivi per far fronte agli aumentati bisogni della popolazione.

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
3 + 13 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top