Esercitazione nella centrale a2a di Tirano

Nessuna sbavatura, procedure impeccabili, efficienza di uomini e mezzi testata con successo su tutti i fronti: questo l’esito dell’esercitazione svoltasi sabato mattina presso la centrale a2a di villa di Tirano.
Le operazioni, che hanno coinvolto tutti i soggetti deputati ad intervenire nel difficile frangente di un’emergenza emergenza, si sono rese necessarie per simulare lo scenario di intervento in caso di incendio di un alternatore: passaggi fondamentali nella gestione dei sistemi e delle procedure di sicurezza.

 

L’esercitazione di A2A, opportunamente preannunciata per evitare problemi fra la popolazione, ha messo in luce l’alto standard - sia nella pianificazione che nell’esecuzione - dei protocolli di sicurezza; da una parte l’attività della società, dall’altra la sinergia con le altre componenti interessate.

 

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
14 + 1 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top