Salvati 8 cavalli a Valmasino

 

Una mattinata concitata, quella di oggi, sui cieli della Valmasino, a causa del recupero in quota di alcuni cavalli rimasti intrappolati in un canalone dopo la caduta di una slavina, nei giorni scorsi.
Tredici in tutto gli equini, otto dei quali, ancora in vita, e che sono stati trasportati a valle. Per gli altri cinque, purtroppo morti, ci sarà bisogno di attendere una seconda fase di recupero, forse attuabile nella giornata di domani.
Il trasbordo dei poveri animali, è stato reso possibile grazie all’ausilio di due elicotteri dei Vigili del Fuoco che hanno condotto tutte le fasi del recupero.
Il primo dei due, proveniente dallo scalo della Malpensa, ha iniziato ad operare attorno alle 7,30 trasportando sulle montagne una squadra di intervento del soccorso speleo alpino fluviale. L’altro, un 412 proveniente dallo scalo di Bologna e partito in tarda mattinata, ha invece provveduto al trasporto del bestiame. Il recupero, programmato già per la giornata di ieri, è stato rallentato dalle avversità del maltempo nella zona di provenienza di uno dei due elicotteri e si è concluso nel pomeriggio di oggi.
L’intera operazione è stata condotta dai Vigili del Fuoco del comando di Sondrio.

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
3 + 1 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top