Stupro a Livigno, continuano le indagini

Non trapela ancora nessun dettaglio sul caso di violenza sessuale avvenuto nella notte tra lunedì e martedì a Livigno.
La Squadra Mobile di Sondrio, coordinata dalla Procura, oggi conferma che “si sta ancora lavorando nella massima risarvatezza per far piena luce sui fatti”.
Dunque restano invariate le ipotesi della prima ora riportate martedì sera proprio da TeleSondrio News e riprese oggi da altre testate.
Al momento è ancora confermata l'ipotesi di stupro che ha coinvolto una turista polacca in vacanza a Livigno: nella prima serata di ieri, infatti, pare circolasse notizia che la donna avesse ritirato la propria denuncia, ma oggi la Questura di Sondrio non conferma questa nuova versione dei fatti: le indagini, dunque, procedono a ritmo serrato.
Gli unici dettagli emersi fanno pensare ad una festa tra amici, fatta con tutta probabilità di eccessi, che è degenerata e finita nel peggiore dei modi.
L'Autorità Giudiziaria, mercoledì, ha confermato che accertamenti sono in corso per verificare se la donna fosse sotto l'effetto di alcol o droga al momento della violenza.
Ma sono solo delle ipotesi, ha specificato il procuratore Claudio Gittardi: è chiaro che su un episodio di questo tipo ci si debba muovere con la massima discrezione.
Si tratta di un caso molto delicato: per coscienza professionale, ribadisce Gittardi, preferisco non fare trapelare altre informazioni prima di avere un quadro certo e definito sulla vicenda.
L'unico elemento certo è che la turista si sia recata spontanemante  all'ospedale di Sondrio per tutti gli accertamenti del caso.
Anche in questo frangente non è dato sapere sulle condizioni della donna, che alloggiava in un residence nel centro di Livigno: come preannunciato, ogni elemento necessita della massima riservatezza per evitare di “inquinare” il difficile lavoro degli inquirenti.
 
  

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
5 + 1 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top