Provincia, disagi per frane e nevicate

Frane ad Ardenno e in Valle Spluga; il passo del Maloja chiuso a causa di violente nevicate.
Clima e dissesto idrogeologico non smettono di creare allarmi e disagi in buona parte della Provinica di Sondrio.
Il primo episodio nel trado pomeriggio di ieri quando la strada provinciale 9, che dal Comune di Ardenno conduce verso la Val Masino, è stata ineressata da un fenomeno franoso.
Situazione dei versanti rocciosi instabile anche in Valle Spluga: nella mattina odierna alcuni massi sono precipitati sul santuario di Gallivaggio, nel Comune di S.Giacomo Filippo, danneggiando il tetto del luogo di culto ed invadendo parte della carreggiata a lato del santuario.
Domani partiranno i lavori per la messa in sicurezza dell'area sovrastante la cappella.
La statale 36 sarà invece chiusa al traffico dalle 22 di questa sera alle 6 di domani mattina.
Più problematica la situazione della Bregaglia svizzera dove, a causa delle insistenti abbondanti nevicati, il passo del Maloja è stato chiuso al traffico nel tardo pomeriggio di ieri.
Mentre lo stato del Passo rimarrà invariato fino almeno alle 9 di domani mattina, i frontalieri della Valchiavenna si stanno organizzando, con auto collettive, per raggiungere le località lavorative attraverso il valico del Bernina. 

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
11 + 6 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top