Albosaggia, 11enne cade in palestra

Attimi di grande apprensione, questa mattina, poco dopo le 9, nella palestra di arrampicata artificiale di Albosaggia. Una ragazzina di 11 anni, del posto, studentessa delle scuole medie di primo grado dell’istituto comprensivo Paesi Orobici, è rovinata a terra mentre stava partecipando ad una lezione di arrampicata sportiva guidata da tecnici esperti.
Cosa sia accaduto, di preciso, non è dato sapere. Quel che è certo è che tutte le norme di sicurezza osservate non sono bastate ad evitare la caduta che ha provocato un politrauma, fortunatamente non grave, alla ragazzina, che, pure, ha riportato la frattura dei polsi.
Subito soccorsa dal personale specializzato presente sul posto e dal personale di Areu 118 subito chiamato, è stata trasportata in codice rosso, in elicottero, all’ospedale di Sondrio e, da lì, trasferita a titolo precauzionale agli Spedali Civili di Brescia.
La prognosi resta riservata, ma le condizioni generali sono accettabili. Nella caduta non sarebbero stati lesi organi vitali. Sul posto è immediatamente giunta anche la direttrice didattica del comprensivo, Maria Pia Mollura, di stanza a Sondrio.
“Siamo molto dispiaciuti per l’accaduto e il pensiero esclusivo, ora, va alle condizioni di salute della nostra studente – assicura -. Sono in costante contatto coi genitori, per conoscere, in tempo reale, l’evolversi della situazione, che, al momento, non appare grave. Cosa che ci rincuora parecchio. Rispetto alla dinamica dell’accaduto, invece, non ho notizie certe. So che ci avvaliamo, da sei anni questa parte, della consulenza di addetti ai lavori, qualificatissimi, per favorire l’avvicinamento dei ragazzi alle pratiche sportive più in voga in valle. Rafting, arrampicata, roller. Tutto con l’ausilio dei massimi esperti del settore. Sono in corso accertamenti da parte delle autorità compententi, per cui lascio a chi di dovere di compiere i necessari adempimenti”.
Del caso si stanno occupando i Carabinieri del Comando Compagnia di Sondrio.

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
2 + 7 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top