Ritrovato a Milano il 59enne di Chiavenna scomparso da casa

E’ stato ritrovato nel tardo pomeriggio di ieri, alla stazione Centrale di Milano, Walter Folladori, 59 anni, di Chiavenna, che mancava all’appello dall’inizio della scorsa settimana. Vagava per la stazione e si è lasciato, tranquillamente, avvicinare per essere riaccompagnato a casa a Chiavenna, dove è, poi, stato sottoposto ai controlli da parte del personale sanitario del 118. In discrete condizioni, ma pur sempre affaticato e debilitato, è, quindi, stato ricoverato per accertamenti all’ospedale di Sondrio, ma, tutto sommato, di epilogo positivo si può parlare.
In apprensione, da giorni, i suoi famigliari, la mamma e la sorella, che sono solite rassettare l’abitazione in cui vive e che, proprio notando che era tutto come l’avevano lasciato la domenica precedente, si sono persuase che il proprio congiunto fosse da tempo fuori casa. E, poi, il fratello, che sabato scorso si è recato presso i Carabinieri di Chiavenna per sporgere denuncia e che si è subito messo a disposizione dei militari per fornire tutto il proprio apporto alle indagini. Anche la trasmissione di Rai 3, “Chi l’ha visto”, ha preso in carico il caso, trattandolo nella sua ultima edizione, con buon ritorno in termini di segnalazioni.
Tutte verificate dai Carabinieri di Chiavenna, fino al ritrovamento di ieri pomeriggio a Milano.

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
1 + 13 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top