Lions, storie di altruismo

Assistenza ai giovani attraverso edificanti progetti comunitari, agli anziani, ai diversabili, lotta alla cecità, protezione dell'ambiente, aiuti alle popolazioni bisognose e alle emergenze nelle comunità locali. Queste fra le principali “mission” del Lions i cui valori, uniti dal motto “Noi serviamo”, sono stati protagonisti anche sabato scorso a Tirano durante il “Lions Day provinciale” in piazza Cavour. Una speciale giornata che ha consentito alla popolazione di conoscere le molteplici iniziative promosse dal club da sempre in prima linea in fatto di solidarietà con focus sul rispetto della persona condizione basilare nei rapporti con gli altri. Presenti ben 16 Lions delle provincie di Sondrio e Lecco. Nella provincia sondriese sono operativi sette club:Chiavenna, Bormio, Morbegno, Colico, Sondrio Masegra, Sondrio Host, Tellino in aggiunta ai rider satelliti di Montagna Grumello e di Livigno. Un totale di 250 soci. Progetti e iniziative dei Lions valtellinesi sono stati presentati negli stand appositamente allestiti, numerose le brochure di spiegazione delle varie tematiche. Dalla raccolta e donazione di libri usati, alla mostra dei disegni del poster della pace creato dagli alunni delle scuole medie, alle tematiche ambientali, alla raccolta di occhiali, ma anche allo screening della vista, della glicemia e dell'udito e dell'ambliopia per bambini. Molto coinvolgenti inoltre le dimostrazioni dei cani guida Lions per non vedenti che in mattinata hanno catalizzato l'interesse del pubblico.e il concerto musicale della formazione “Nuova Melodia” di Ponte.

 

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
14 + 2 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top