Saldi a Sondrio, la partenza è col botto

Neppure il tempo di archiviare le feste natalizie ed è già caccia all'affare nei negozi sondriesi. L'avvio dei saldi invernali partito lo scorso 5 gennaio e che proseguirà fino al 5 marzo 2019 è sostanzialmente in linea con quello dello scorso anno. I primi giorni di vendite a prezzi scontati non hanno riservato particolari sorprese nè in positivo nè in negativo anche se è bene sottolineare che grazie all'aumento dei turisti per le vie cittadine, complice senza dubbio una lungimirante promozione del territorio, è stata registrata una maggiore affluenza in diversi esercizi soprattutto nel settore dell'abbigliamento e delle calzature.
Sconti dal 30, al 40, al 50 fino ad arrivare al 70 % che invogliano i clienti all'acquisto. Si attendono appunto ribassi e promozioni per accaparrarsi il capo o l'oggetto sognato da tempo a prezzi nettamente inferiori. Ognuno ha il suo personale budget da spendere. Gli articoli più ricercati senza dubbio l'abbigliamento in tutte le declinazioni (dallo sportivo al classico), ma anche oggettistica, biancheria intima e calzature all'ultima moda.
Tra i consumaturi c'è senza dubbio voglia di approfittare dei ribassi. A tracciare un primo bilancio sono gli addetti ai lavori che quest'anno si ritengono soddisfatti. Buon afflusso di clientela che sta garantendo ossigeno al settore. Poi un leggero calo proprio in queste ultime ore.
Partenza col botto quindi! I saldi possiedono sempre il loro fascino indiscusso.
 

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
4 + 11 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top