Incidente a Cremona, grave l'ex comandante di Sondrio De Leporini

Tragedia per l'ex comandante dei Carabinieri di Sondrio Claudio De Leporini: il maggiore dell'Arma è rimasto coinvolto stamattina poco prima delle 11 in un terribile scontro fra la sua auto ed un camion a Pieve San Giacomo in provincia di Cremona.
La moglie dell'ufficiale Amantia Sula, di 35 anni, che viaggiava al suo fianco, è morta mentre lui è stato trasportato in gravissime condizione, a sirene spiegate, in ospedale.
Di stanza in Valtellina per ben 6 anni – dal 2010 al 2016 – De Leporini aveva lasciato il vertice della Compagnia sondriese poco più di un anno fa per assumere il comando del nucleo investigativo provinciale cremonese: con lui si erano trasferite la consorte e la figlia di 7 anni.
Secondo una prima ricostruzione - fornita dalla Polizia stradale di Casal Maggiore, intervenuta sul posto per tutti i rilievi del caso – pare che il Suv Bmw condotto dal Maggiore dei Carabinieri non abbia rispettato la precedenza all'intersezione tra la Starda Provinciale 27 e la 33, schiantandosi contro un autoarticolato che sopraggiungeva dalla direzione opposta.
Uno schianto violentissimo nel quale l'auto ha avuto la peggio, finendo, ridotta ad un ammasso di lamiere, nel fossato a margine della carreggiata tristemente noto per l'alto numero di incidenti che la cronaca fa registrare puntualmente ogni anno.
Sul posto anche i sanitari del 118 ed i Vigili del Fuoco: a quest'ultimi il compito di estrarre dall'abitacolo il corpo ormai senza vita della giovane donna e il militare.
La notizia si è diffusa in un battibaleno nel nostro territorio e fra coloro che fino a pochi mesi fa sono stati i suoi uomini oltre che fra le molte autorità che negli anni hanno avuto modo di collaborare con il graduato.
Ora tutti attendono di saper l'evolversi delle sue condizioni sanitarie sulle quali, naturalmente, vige il massimo riserbo.
 

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
1 + 1 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.
Scroll to Top