Al via il 10^ 'Trofeo Gino Berniga'

Neve, sana competizione, spirito di gruppo ma soprattutto un'occasione di aggregazione preziosa per i giovani.
Così la Polisportiva Albosaggia ricorda anche quest'anno con una gara entrata nel cuore di tutti Gino Berniga, giovane amante della montagna a cui è dedicato l'omonimo trofeo.
Dopo il forfait forzato dello scorso anno per mancanza di neve- l'appuntamento è pronto quest'anno - a recuperare con un'edizione spettacolare.
Merito delle condizioni favolose del percorso: un tracciato in una Val d'Arigna più imbiancata che mai: il comitato organizzatore, dal canto suo, assicura una giornata avvincente in un contesto che, sia dal punto di vista tecnico che ambientale, sembra ritagliato su misura per i veri amanti dello ski alp.
Quest'anno la prova festeggia la sua decade con l'inserimento di una tappa del circuito di Coppa Italia giovani: la beniamina di casa, Giulia Murada, sarà certamente la più attesa, soprattutto dopo la tappa francese di Coppa del Mondo di sci alpinismo nella quale, proprio oggi, ha conquistato una stupenda medaglia d'argento.
Accanto alla competizione dedicata alle categorie cadetti e junior, confermata anche la prova assoluta senior e master.
Lo spettacolo è garantito, a maggior ragione, con la probabile sfida tra gli amici-rivali Michele Boscacci e Robert Antonioli, attuali leader del ranking mondiale della specialità.
Il ritrovo è previsto di prima mattina presso la centrale Armisa e la giornata si chiuderà con il pranzo conviviale al ristorante Baffo di Chiuro.
L'appuntamento sarà seguito dalle telecamere di TeleSondrio News che all'evento dedicano anche uno speciale in programmazione giovedì e venerdì prossimi alle 19.35.

 

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
2 + 18 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top