Emergenza valanghe, parola all'esperto

È emergenza valanghe. Mentre ingenti precipitazioni di masse nevose vengono segnalate su gran parte dell'arco alpino, e in Piemonte e Valle d'Aosta sono molte le località montane rimaste isolate, nel settore lombardo delle Alpi Retiche, Orobie e dell'Adamello rimane alto lo stato di allerta, con un livello di rischio attestato sul 3 marcato. Tale livello di pericolosità, configura una possibilità concreta di distacco anche con un sovraccarico debole.
Il rialzo delle temperature degli ultimi giorni, lascia temere il peggio ed il richiamo alla cautela è, come ogni anno, sempre costante.
Nella giornata di oggi abbiamo visitato il centro niveo-metereologico Arpa Lombardia di Bormio, struttura di riferimento per la meteorologia lombarda: nelle prossime ore l'allerta rimane elevata; poi durante il fine settimana la situazione andrà progressivamente a migliorare. 

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
2 + 8 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.
Scroll to Top