Sondrio-Almaty, stregati dalla mela

A Sondrio, la Fondazione Fojanini di Studi Superiori conferma la propria partnership con l’università nazionale di agraria del Kazakistan, e lo fa con un incontro, tenuto nella mattinata di oggi, che ha visto il direttore dell’organizzazione sondriese, Graziano Murada, assieme al direttore del dipartimento di scienze dell’ateneo kazako e al dirigente del dipartimento di agronomia dell’università di Almaty.
La fondazione Fojanini, che pone tra i principali obiettivi la valorizzazione e il potenziamento della ricerca scientifica nelle discipline agrarie ed ambientali e l'assistenza tecnica in agricoltura nella Provincia di Sondrio, ha instaurato con il polo di ricerca kazako una serie di progetti finalizzati ad uno scambio di colture come quella della vite e della mela, frutto, quest’ultimo, alla base della produzione agricola dell’ex repubblica sovietica. 

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
13 + 5 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top