Consegnate al Prefetto le firme per la Val Mesolcina

Incontro in Prefettura a Sondrio, questa mattina, sul tema della realizzazione del traforo stradale italo-svizzero fra Campodolcino e Mesocco. Ad essere ricevuti da Giuseppe Mario Scalia, prefetto di Sondrio, i promotori della raccolta firme a sostegno dell’opera, Giuseppe Guanella, presidente del comitato traforo stradale italo svizzero “San Luigi Guanella”, Pietro Guanella, vicepresidente, unitamente a Giuliana Morelli e Mario Nonini.
I membri del Comitato hanno rappresentato al Prefetto le istanze sottoscritte da oltre 1500 persone e mirate a spingere sulla realizzazione del traforo della Val Mesolcina.
Il Prefetto ha assicurato il proprio impegno a trasmettere le istanze in tema al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, alla Regione Lombardia e alla Provincia di Sondrio.
 

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
4 + 1 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top