Disservizi sui treni: il Prefetto incalza Trenord

Nuova, circostanziata, presa di posizione di Giuseppe Mario Scalia, prefetto di Sondrio, sul tema dei disservizi lungo la linea ferrata. E’ di oggi la lettera inviata a Cinzia Farisè, amministratore delegato di Trenord, in cui il prefetto rappresenta, nuovamente, la situazione di inadeguatezza del servizio ferroviario sulle linee Colico-Chiavenna e Milano-Tirano.
“Dette linee, - scrive il Prefetto – sono utilizzate da molti studenti e lavoratori pendolari che, ogni giorno, devono raggiungere gli istituti scolastici e i luoghi di lavoro e che, purtroppo, spesso devono subire ritardi e cancellazioni causati da guasti alla linea, ai passaggi a livelli, incidenti, con inevitabili lunghe attese e disagi. Inoltre la predisposizione di servizi sostitutivi mediante autobus non risulta sufficiente ed adeguata alle esigenze.
Il malcontento e l’esasperazione della popolazione, ma anche degli amministratori locali sono comprensibili e giusti. Attendo, pertanto, - conclude il Prefetto - una cortese risposta sulle eventuali, concrete misure volte ad eliminare i disagi dei cittadini”.
 

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
3 + 14 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top