Polizia Stradale, controlli a tappeto sugli autotrasportatori

Rispetto delle regole nell'autotrasporto delle merci sotto la lente d'ingrandimento della Polizia Stradale di Sondrio.
La rete viaria di Valtellina e Valchiavenna, percorsa quotidianamente da vettori italiani e stranieri, è al centro di una serie di operazioni mirate alla tutela della sicurezza stradale. Operazioni che, durante gli ultimi controlli, hanno portato gli agenti della Polstrada ad effettuare accertamenti su circa 40 veicoli commerciali, tra questi numerosi aventi targa estera. E sono 26 le sanzioni elevate nei confronti di altrettanti autotrasportatori.
Ben 12 le violazioni contestate e che concernono l’inosservanza delle norme che disciplinano i tempi di guida e di riposo degli autisti, scoperte dagli uomini della Stradale grazie alle analisi effettuate sui cronotachigrafi, i computer di bordo che conservano in memoria tutte le informazioni relative a velocità, tempi di guida e di riposo.
Ed è attraverso uno di questi controlli che a venire alla luce è stata l'irregolarità di un trasportatore lombardo, scoperto a circolare con la scheda autista appartenente ad un altro camionista (il proprio figlio), inserita regolarmente nel cronotachigrafo del mezzo.
Irregolarità che all'uomo è valsa una multa di 868 euro, oltre alla decurtazione di dieci punti della patente, immediatamente ritirata.
Altre quattordici violazioni sono invece state contestate ad altrettanti trasportatori, i quali viaggiavano a bordo di veicoli sovraccarichi. Il record spetta ad un autista che è stato sorpreso a circolare su di un camion che superava di oltre il 60% il limite di massa indicato nella carta di circolazione. 431 gli euro di multa applicati, in questo caso, con la decurtazione di quattro punti patente per quello che può rivelarsi un pericolosissimo azzardo, considerando che a causa di un sovraccarico eccessivo del mezzo, tempi di frenata e controllo dello stesso veicolo diventano ingovernabili.
Davvero una missione senza tregua, quella della Polstrada, lungo uno snodo viario nel quale il trasporto merci su gomma rappresenta la soluzione più utilizzata per il movimento logistico dei beni.

 

 

 

 

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
4 + 1 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top