Valmasino, rientrati nella loro scuola i bimbi di Cataeggio

Sono rientrati regolarmente in classe, i 16 alunni della scuola dell’infanzia e i 36 scolari della primaria di Cataeggio che, alla fine di novembre, hanno dovuto traslocare in altra sede a causa dello smottamento dello Scaiun.
La frana storica di Cataeggio era tornata, infatti, a farsi sentire scaricando a valle, nottetempo, 100 metri cubi di materiale fra cui un masso che si era avvicinato pericolosamente all’abitato consigliando l’amministrazione comunale di Simone Songini a disporre l’evacuazione delle scuole e di alcune abitazioni più esposte.
A pochi giorni di distanza dalla frana i docici sfollati erano stati fatti rientrare in casa, mentre per gli scolari la normalità è tornata oggi, a completamente dei lavori di somma urgenza di messa in sicurezza del versante per una spesa complessiva di 70mila euro. Fermo restando che per la salvaguardia dell’abitato sono state cantierate opere di contenimento del corpo frana per un milione e 600mila euro.

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
16 + 4 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top