Da Alomar un ecografo per la Reumatologia di Sondrio

Si arricchisce in dotazione tecnologica l’ambulatorio di Reumatologia dell’ospedale di Sondrio, collocato presso la Medicina Generale dell’ospedale di Sondrio
Questa mattina, alla presenza di Tommaso Saporito, direttore generale di Asst Valtellina e Alto Lario, di Giuseppina Ardemagni, direttore sanitario, e di Giorgio Vandoni, direttore medico di presidio di Sondrio, l’inaugurazione del nuovo ecografo utile ad effettuare accertamenti ultrasonografici anche sulle piccole e grandi articolazioni, sui muscoli e i tendini, in modo da accrescere le già notevoli possibilità diagnostiche garantite dall’ambulatorio pubblico sondriese e favore un inquadramento precoce delle svariate patologie reumatiche così da evitare, il più possibile, che diventino invalidanti.
Un’apparecchiatura, quella appena inaugurata, del costo complessivo di 30mila euro, donata da Alomar Sondrio, l’associazione dei malati reumatici nata 16 anni fa in città e presieduta da Silvia Valsecchi, che, da tempo, sta effettuando una raccolta fondi capillare presso i propri 400 soci e la cittadinanza tutta per dotarla di questo strumento che va a beneficio di tutta la popolazione della nostra provincia.
Grazie all’ecografo, i malati reumatici della provincia di Sondrio potranno contare su una diagnosi precisa e tempestiva della malattia considerato che i medici che afferiscono al centro reumatologico degli ospedali di Sondrio, Morbegno e Chiavenna, le dottoresse Annarita Giardina, Santina Salvatore e Antonella Musio sono perfettamente in grado di utilizzare, in modo appropriato ed efficace, lo strumento diagnostico.
Ciò che giova ad alleggerire il percorso di diagnosi e di cura di una malattia, come quella reumatica, spesso invalidante o, comunque, tale da inficiare, se non compromettere, lo stile di vita di chi ne è affetto e che, va ricordato, può trovare nell’associazione Alomar, che ha sede presso l’ospedale di Sondrio, un valido supporto.

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
1 + 0 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top