SCUOLA CIVICA, LA MELODIA E’ DONNA GRAZIE A BASSI

Successo meritato per Adriano Bassi, concertista, pianista, direttore d’orchestra, musicologo e scrittore che sabato scorso all’auditorium della Scuola Civica di Sondrio ha presentato il suo libro dedicato alle Compositrici dal Rinascimento ai giorni nostri. Un’opera capace di dare merito alle tante donne che negli anni hanno raggiunto ragguardevoli traguardi in ambito musicale e che, nonostante le penalizzazioni culturali e sociali, sono riuscite a caratterizzare un’epoca. Una raccolta rara e preziosa, egregiamente scritta e surrogata da fonti plausibili. L’evento, ideato in occasione della “Festa della Donna”, è stato promosso dall’associazione Argonaute in sinergia con la Civica Scuola di Musica e Danza.

Profili biografici da scoprire, nomi e volti noti e meno noti, per ampliare la conoscenza della musica al femminile in un ideale viaggio all’indietro nel segno dell’arte delle sette note. Un ripercorrere i tempi grazie a una non comune capacità di introspezione. Dalla mecenate illuminata Anna Amalia a Francesca Caccini, a Barbara Strozzi e molte altre.

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
1 + 0 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top