Canoa, domani la sfida sull'Adda

Ormai ci siamo: poche ore e le acque del fiume Adda saranno invase dai migliori canoisti italiani.
Tutto pronto per i Campionati nazionali di Canoa e Kajack, di scena a Piateda, per la prima volta nella doppia veste individuale e sprint.
Domani, a partire dalle 13.30, lo start della prova classica da 3 km, seguita in diretta sulla nostra emittente TeleSondrio News.
Lo spettacolo è oramai pronto con i quasi 100 canoisti che battaglieranno a suon di pagaiate su uno dei percorsi più tecnici in assoluto, adatto agli atleti più forti: non è un caso che alcuni degli iscritti abbiano preferito alzare bandiera bianca e rinunciare alla sfida.
Le condizioni del fiume sono favolose– confermano gli addetti – l'acqua è perfetta, un requistito più unico che raro in Italia.
Per tutti, e in particolare per il campione di casa Giorgio Dell’Agostino, azzurro cresciuto qui ed oggi portacolori dell’Addavì ASD, un appuntamento determinante all’interno di una stagione che si preannuncia lunga e anche fitta di impegni. Per lui, domani, partenza alle 13.47

Quartier generale della manifestazione a Poggiridenti: l'area di sosta del Sentiero Valtellina sarà il punto di aggregrazione di spettatori e supporter, oltre che linea di traguardo della competizione individuale.
Domenica, invece, i riflettori si sposteranno sulla prova sprint a Piateda: qui, lo scorso anno, il canoista valtellinese era stato l'assoluto protagonista conquistando il titolo italiano.
Anche questo 2018, ne siamo certi, scenderà in acqua con il chiaro obiettivo di riconfermare il primato nazionale.
 

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
15 + 4 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top