Incendio in via Brigata Orobica, un condominio inagibile

Allarme e paura questa mattina al civico 45 di via Brigata Orobica, a Sondrio. Poco dopo le 9 un incendio è divampato ai piani alti dell’edificio, che si sviluppa su quattro livelli e che ospita, al primo, il supermercato della Crai.
Un sordo crepitio e un forte odore di fumo è stato avvertito dai condomini che abitano al terzo piano, proprio sotto una delle due mansarde da cui è partito il rogo che sembra esservi sviluppato nel locale adibito a cucina. Sgomenta la proprietaria che, in quel momento, assicura, non era in casa, per cui non si capacita di cosa possa essere accaduto.
Frastornati e preoccupati per i loro appartamenti, tutti gli altri condomini che sono stati fatti uscire prontamente dall’edificio dai vigili del fuoco di Sondrio, subito sopraggiunti, unitamente a uomini e mezzi provenienti dai gruppi volontari di Tresivio e Ponte in Valtellina, e dai distaccamenti di Tirano e Valdisotto.
Per tutti è stata una mattinata di passione, ancor più per quei condomini che si sono visti bruciare sotto gli occhi i sacrifici di una vita, in particolare le persone che abitano i piani mansardati e gli appartamenti immediatamente sottostanti. Completamente distrutto il tetto. Impossibile, al momento, fornire una conta dei danni, innegabilmente ingenti.
Sul posto anche gli agenti della Questura di Sondrio, chiamati ad effettuare rilievi ed accertamenti di rito, gli agenti della Polizia Locale, che hanno chiuso al traffico la via sotto assedio, e il personale Secam che ha garantito ai pompieri il rifornimento dell’acqua dal vicino pozzo.

 

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
12 + 8 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top