Fondazione Albosaggia, decaduto il cda, ma l'attività prosegue

E’ decaduto, il consiglio di amministrazione della Fondazione Albosaggia, nata nel 2007 per volere del Comune col nobile proposito di valorizzare il tessuto sociale e culturale del paese.
Sono di lunedì le ultime due dimissioni, in ordine di tempo, in seno al consesso, che succedono a quelle formulate, nel settembre dello scorso anno, dall’allora presidente e dal suo vice. Partito con otto membri, infatti, il consiglio, negli ultimi mesi ha lavorato con soli sei consiglieri, volontari. Troppo pochi per poter affrontare egregiamente e, soprattutto, senza eccessivo affanno, i molteplici impegni che la fondazione comporta in termini di organizzazione di eventi ormai storici come i mercatini natalizi, il festival della letteratura, e corsi come quelli di patchwork, di cucito e di inglese. E ancor più di gestire, unitamente all’Ufficio di Piano di Sondrio, l’attività del centro diurno sperimentale per persone con disabilità cui afferiscono, oggi, 15 ragazzi, e che fa capo al progetto SpaH, nato, proprio, per volere del Comune di Albosaggia e della sua Fondazione.
D’obbligo, chiedersi, ora, quanto queste dimissioni incidano sul proseguio di queste importanti attività. Sarebbe del resto un autentico peccato interrompere un flusso di azioni così positive e, ormai, collaudate sul territorio non solo di Albosaggia, ma di tutto il comprensorio sondriese, perché l’attività di SpaH è la sola presente nel mandamento, è in espansione, perché altre persone con disabilità vorrebbero aderirvi e ha in essere novità significative. L’auspicio è, quindi, che il Comune, retto da Graziano Murada, si attivi con solerzia nell’affrontare il nodo del rinnovo del cda, tenuto conto che la compagine uscente intende, comunque, ripresentarsi e proseguire nel solco tracciato.

  • Commenti

0 Comments:

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
3 + 2 =
Risolvere questo semplice problema matematico e inserire il risultato. Ad esempio per 1+3, inserire 4.
Scroll to Top